Cooperazione con il male. Presentazione del libro di Cummings -

Cooperazione con il male. Presentazione del libro di Cummings

Idee chiare sulla cooperazione con il male non sono mai state più urgenti e necessarie che nel mondo moderno. Tuttavia, la confusione circonda ancora quello che è stato chiamato il problema più difficile nella teologia morale. Valutare la responsabilità di una persona nel cooperare al male si richiede la comprensione della natura del male morale, la definizione di oggetto di un atto, e la rilevanza di entrambe le circostanze e le conseguenze.
L’autore presenta la storia della questione dal 17° al 20° secolo, seguendo il dibattito sul Servo e la Scala, una proposizione condannata come lassista dal Beato Papa Innocenzo XI.

Cummings, mostra come nessun pensatore sia riuscito ad affrontare la questione in modo soddisfacente, nemmeno Sant’ Alfonso de ‘Liguori, che ha speso un “grande sforzo” ed è spesso accreditato per aver risolto la questione. Con l’aiuto della filosofia analitica inglese, in particolare il lavoro di G.E.M. Anscombe, e dei contributi recenti alla teoria dell’azione (che integra i chiarimenti San Giovanni Paolo II), l’autore propone una nuova soluzione all’enigma del vecchio secolo. Infatti un nuovo approccio, è, a allo stesso tempo, una chiamata alla saggezza della pre-riforma della tradizione morale cattolica.

Appuntamento al Collegio Inglese

Via di Monserrato, 45

Giovedì 5 maggio alle 18.00

facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *