Dichiarazione di Human Life International sulla Marcia per la Vita in Perù

Human Life International si congratula con le 750.000 persone che hanno marciato per la vita a Lima, in Perù, alla 12a Marcia per la Vita, in una straordinaria testimonianza del valore di ogni singola persona dal momento del concepimento fino alla morte naturale.

Che bella testimonianza e un potente messaggio ai politici del Perù per proteggere il diritto di ogni bambino ancora non nato, e non dare un soldo a coloro che promuovono l’aborto come una falsa questione di “salute” e “diritti”…

Vogliamo ringraziare in modo particolare l’Arcivescovo di Lima, Cardinale Juan Luis Cipriani, la cui forte e amorevole dichiarazione in difesa della vita dimostra ancora una volta che la leadership spirituale senza paura fa la differenza. Lui ha assolutamente ragione: non ci sono diritti senza il nostro primo diritto: la vita! Non vi è alcun diritto all’aborto, e come si vede di nuovo con questo grande evento, una forte leadership può portare a forti movimenti sociali che portano una maggiore speranza per il ripristino di una cultura della vita.

“Dio benedica il Perù!”

facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *