La Facoltà di Bioetica presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

di Serenella Verduchi

Un pensiero e una cultura cattolica in grado di pervadere lo spirito cristiano nella odierna società”

 

L’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, diretto dalla Congregazione dei Legionari di Cristo, è stato canonicamente eretto dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica il 15 settembre 1993.

La missione della Facoltà di Bioetica è quella di approfondire e consolidare la “cultura della vita” (cfr. Evangelium Vitae), sostenendo il rispetto integrale della persona umana, dal concepimento fino alla morte naturale.

4

Le finalità proprie della Facoltà sono principalmente: la ricerca interdisciplinare delle questioni bioetiche; l’insegnamento della bioetica in piena conformità al Magistero della Chiesa, per la formazione di esperti tra operatori sanitari, educatori, comunicatori, giuristi e politici; la divulgazione della cultura della vita e della bioetica personalista, soprattutto attraverso pubblicazioni, congressi e interventi nei mezzi di comunicazione sociale.

DLHriuCXUAErN_0

L’offerta formativa presso la Facoltà di Bioetica prevede i seguenti gradi:

  • Licenza in Bioetica, della durata di 2 anni (4 semestri), orientata a favorire l’approfondimento e la specializzazione nei diversi temi e ambiti della Bioetica.
  • Dottorato in Bioetica, consiste nella ricerca approfondita su un tema di Bioetica e la redazione della tesi dottorale, nella quale lo studente offre un apporto personale ed originale alla Bioetica.
  • Corso di perfezionamento in Bioetica, per analizzare i fondamenti e i vari ambiti della Bioetica, fornendo gli strumenti per affrontare le sfide attuali nell’ambito biomedico, biogiuridico ed ambientale, alla luce della morale cattolica in fedeltà al Magistero della Chiesa.

Per informazioni sui corsi, visita il sito dell’Ateneo  www.upra.org

facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *