E’ tempo di prepararsi alla battaglia

La Diocesi di Phoenix ha rilasciato per la prima volta nella sua storia un video-documentario che cerca di creare consapevolezza della crisi della mascolinità nella società odierna (per vederlo: https://www.youtube.com/watch?v=9mDzNm7cylw).
Il Presidente di Human Life International, Padre Shenan J. Boquet, ha dedicato una riflessione a questo video che riportiamo di seguito.

 

Di Padre Shenan J. Boquet

“Non posso non incoraggiarvi con forza per riservare dieci minuti ad ascoltare devotamente la chiamata di mons. Thomas J. Olmsted rivolta agli uomini perché si allontanino e si schierino contro la corruzione della nostra cultura.
Bastano dieci minuti per guardarlo e condividerlo con gli uomini che conosciamo. E ‘così edificante sentire un pastore parlare così chiaramente del ruolo degli uomini e della paternità in una cultura che non riconosce più il valore dei padri, e degli uomini che non temono di essere uomini.

Certo, noi vediamo gli stereotipi esagerati nei media: Il Lotario, il giocatore, il super cattivo / eroe – o, più comunemente, la droga che viene spacciata in giro, mentre ci scherziamo sopra. Il femminismo è stato a lungo un attacco diretto contro gli uomini e la mascolinità, e come abbiamo visto di nuovo questa settimana – una famosa femminista (negli Stati Uniti) ha affermato che avrebbe votato anche per uno stupratore, se avesse sostenuto l’aborto – il femminismo è diventato anche un attacco contro le donne e la vita stessa.

E ‘certamente vero che, nella storia, ci sono stati abusi circa i ruoli tradizionali conformi alla nostra biologia e alla nostra spiritualità; abusi che hanno spesso visto le donne trattate come persone inferiori in molte culture. Ma con l’attacco a ogni traccia di mascolinità e femminilità tradizionale attacchiamo il tronco dell’albero che sostiene una cultura, lasciando gli uomini e le donne in quello che sembra l’antagonismo senza fine, ed entrambi i sessi confusi sul loro ruolo oggi.

Basta con questo, dice il Vescovo Olmsted. Uomini e donne ricevono un’uguale dignità in quanto sono entrambi fatti a immagine del loro Signore e Dio. La loro complementarità è scritta nei loro stessi corpi. È assurdo ridurre la bellezza dell’uguale dignità tra maschio e femmina ad una falsa intercambiabilità delle nature. Basta ricordare le assurdità dell’ideologia gender radicale che sta infestando la nostra nazione e contro cui contro HLI si impegna costantemente.
Ma non è sufficiente assistere allo spettacolo di una cultura che si sta disintegrando rapidamente e cercare un posto dove nascondersi. Gli uomini, in particolare, hanno un ruolo specifico come uomini e non hanno bisogno di scusarsi. Una mascolinità sana è dotata di un profondo desiderio di condurre e di servire, per proteggere e difendere, provvedere e condividere.

Questi sono gli aspetti della paternità cristiana, a cui ogni uomo è chiamato a prescindere dal suo stato di vita. Per i pastori come il vescovo Olmsted, questo significa una paternità spirituale molto esigente, prendendo sul serio il suo ruolo di leader della Chiesa nella sua diocesi, e avere grande preoccupazione per coloro che sono sotto la sua responsabilità. I sacerdoti condividono questo grande servizio nella Chiesa e nel mondo, provvedendo ai sacramenti e guidando, tutti quelli che sono sotto la loro cura, più vicino a Nostro Signore, più vicino al cielo.

Gli uomini che hanno la grazia di essere padri di famiglia conoscono intensamente la responsabilità che arriva loro tramite questo grande dono. È vero che molti uomini oggi sono ciechi rispetto al loro ruolo di padri e quando ci guardiamo intorno vediamo gli effetti di questa cecità. Eppure, nella Chiesa cattolica ci viene data una serie incredibile di regali per rafforzarci come uomini e come padri. è ora che iniziamo a prendere sul serio, che riconosciamo il dono della nostra vocazione di padri e agiamo di conseguenza, con generosità e coraggio, con saggezza e solidarietà.

È tempo che gli uomini inizino a supportarsi l’un l’altro, a costruire comunità di fratelli che fanno della virtù una priorità, che si sfidino a vivere nell’amore e nella verità il loro ruolo di padri.
Fratelli, abbiamo bisogno di essere schierati contro l’assalto di pornografia, di dipendenze, e contro gli attacchi verso le nostre famiglie. Dobbiamo, come dice il Vescovo Olmsted, stare sulla breccia, pronti per la battaglia, contro una cultura che preferisce che gli uomini siano effeminati e irrilevanti.

I veri uomini non ci stanno. Essi staranno spalla a spalla per proteggersi a vicenda e proteggere così le loro famiglie e le loro comunità. E si prepareranno per la battaglia che già infuria intorno a loro. Questa non è una chiamata alla violenza, è una chiamata al sacrifico per amore!
Non è troppo tardi per svegliarsi e rinnovare il vostro senso della paternità, qualunque sia il vostro attuale stato di vita.

Vorrei fortemente incoraggiarvi a guardare il video di 10 minuti, a leggere la lettera apostolica del Vescovo Olmsted, e invitarvi a parlarne con i vostri amici e mostrare come dei fratelli possono stare insieme e difendere le proprie famiglie e la propria comunità “.

facebooktwittermail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *